LA SPEZIA- USB organizza un presidio di protesta davanti all’ospedale Sant’Andrea per chiedere la Stabilizzazione di tutto il personale.
Non si ferma lo stato di agitazione degli Oss di Coopservice, che affermano: “Fino a che non avremo riscontri o risposte dalla Regione la mobilitazione va avanti”.
Per questo USB Liguria organizza, per giovedì 7 gennaio, a partire dalle ore 10.00, un presidio di protesta davanti all’ingresso principale dell’ospedale Sant’Andrea.
Gli operatori sanitari manifesteranno ancora contro l’uscita imminente del bando di concorso Oss in Asl5 che rischia di escludere un numero altissimo di lavoratori, grazie a prove selettive e punteggi poco idonei. A questo punto non solo chiedono che si allarghi la platea dei posti a disposizione, ma anche, con forza, che i posti degli Oss di Coopservice siano contemplati per diritto di riserva all’interno di quelli fissati dal bando.
 La cittadinanza e le forze politiche interessate a partecipare sono invitate.
USB Coopservice La Spezia
USB Liguria