Non sto delirando dalla calura estiva che piano piano sta prendendo sempre più corpo nel nostro golfo dei Poeti. Lo Spezia da ieri sera è matematicamente quarto in classifica, anche se dovesse perdere nell’ultima giornata di campionato, quella di venerdì sera a Salerno. Aquilotti che pertanto disputeranno il secondo turno playoff promozione. Se poi a Salerno venisse anche un risultato si potrebbe anche rimanere davanti al Pordenone per la lotta per la terza piazza che darebbe diritto a giocare tutti gli incontri playoff con a disposizione due risultati su tre. Non è poco vista la situazione in infermeria per il gruppo di mister Italiano che oggi ha avuto la triste conferma di aver perso per la rottura dei legamenti del ginocchio anche il difensore Elio Capradossi.

Quanto a stasera nel derby ligure contro l’Entella Chiavari, è stata una partita piuttosto equilibrata, con le formazioni bloccate a pensare più a non prenderle che a darle. In casa aquilotta buona la prova del solito #gladiatoredellagarfagnana Bartolomei che non molla mai come del resto tutto il gruppo. Bene anche qualche guizzo sulla fascia sinistra del neo entrato Di Gaudio.

Adesso ultimi 90′ di questo infinito e pazzo campionato di serie B. Per lo Spezia è già scritta un’altra pagina di storia: mai era arrivata a giocare i playoff promozione da quarto o da terzo posto, staremo a vedere… per il resto forza Spezia e entusiasmo altro che bale!

Cristiano Sturlese