LA SPEZIA- Spezia concreto e tenace. Un 5-1 che non lascia scampo al modesto Cosenza. I ragazzi di mister Italiano sin da subito sono partiti determinati e sicuri di voler riprendere con una vittoria il volo aquilotto.

Gala #ilbulgaro è attualmente il giocatore più in forma e infatti gol e assist hanno testimoniato tutto ciò.  Se non fosse che poco dopo ha dovuto arrendersi all’ennesimo guaio muscolare: un’altra brutta notizia per mister Italiano.
Il subentrato #ilpanterone N’Zola che combina? Si fa ammonire per aver allontanato il pallone! Era diffidato e così non ci sarà lunedì sera a Livorno per il turno successivo di campionato.

Della serata rimane oltre alla vittoria convincente la prima doppietta in carriera di Beppe Mastinu: una prestazione da incorniciare. Comunque è tutta la squadra, il gruppo che c’è a confortare la tifoseria. Marchizza, Acampora e compagni sono uniti e si vede.
Adesso sotto con il match del retrocesso Livorno: tocchiamo ferro ce  n’è davvero bisogno… e non dico altro: #senonoraquando! 

Cristiano Sturlese