Global Colombo Ge – Zephyr Valdimagra  2 – 3

Set: 25-20 / 25-21 / 16-25 / 23-25 / 15-17.

Colombo Global Genova: Cai 1, Gue 2, Matani 4, Mercorio 21, Porro 0, Falleri 12, Scurzoni 3, Zoratti 21, Rampa e Billi liberi; n.e. Filippi, Moschese, Raineri.

Zephyr Trading Valdimagra: Podestà 2, Gori 28, Nannini 10, Comparoni 10, Conti 0, Facchini 13, Calcagnini 11, Vescovi 1, Rossi libero; n.e. Orsini e Menini.

Arbitri: Marigliano e Mazzarà.

Encomiabile Zephyr, al Paladiamante di Bolzaneto rimonta 2 set alla Global Colombo Genova e stavolta il tie-break le arride, oltretutto: mantenendo saldi quei nervi che le consentono di vincere le ultime due frazioni sul filo di lana.

Per la cronaca fra i rossoblù Podestà alzatore col “top scorer” Gori in diagonale, centrali Comparoni e capitan Nannini, all’ala Calcagnini e Vescovi; libero Rossi poiché Vignali alla fine non ce l’ha fatta (e mancavano pure Benevelli e Argellati).

<Due punti importanti che fanno morale – sentenzia al termine coach Andrea Marsellida una partita difficile. Noi particolarmente sofferenti il fattore campo nei primi 2 set, ma bravi a non disunirci, nemmeno nelle situazioni più difficili>.

Così i valligiani si tolgono dall’ultimo posto in classifica, nel Girone A2 della Serie B nazionale maschile, benché occorra considerare che le altre due partite in programma in questa 4.a giornata non sono state giocate…

Andrea Catalani