LA SPEZIA – Nel Parco Nazionale delle Cinque Terre, ambiente naturalistico di alto pregio, nasce il miele Neo Aristeo, prodotto da Andrea Sottanis con ancora tecniche tradizionali. Tutti i mieli riposano due mesi nei fusti di acciaio prima di essere messi nei vasetti e decantano per naturale sedimentazione. Non sono filtrati e contengono perciò percentuali di polline, pappa reale, propoli ed eventuali residui di cera da favi. Per questo sono più ricchi in nutrimento dei mieli industriali.

Prova inconfutabile di assoluta genuinità ed integrità del prodotto, é il fenomeno, che talvolta si presenta, di cristallizzazione di tipo irregolare dovuto all’aggregazione dei cristalli di glucosio in esso naturalmente contenuti. La cristallizzazione è altresì da considerarsi caratteristica di prodotti non riscaldati o pastorizzati, in conformità con quanto stabilito nella recente legge sul miele, per prodotti da qualificare, eventualmente, come “miele vergine integrale”.

L’azienda, ovviamente, non utilizza alcun prodotto invasivo o pesticida per disinfettare l’arnia e curare le api.

Oltre al miele nelle varietà più richieste (Acacia, Castagno, Erika, Millefiori e Melata) e nelle forme di più apprezzato condimento, impreziosito ad esempio da nocciole ed altra frutta secca o fresca, l’azienda Neo Aristeo produce propoli, pappa reale ed una vasta gamma di oggetti di utilità o d’ornamento per la casa, realizzati con cera d’api in assoluta purezza. Sicuramente da provare anche la linea di prodotti viso e corpo a base di miele, pappa reale e propoli.

Il punto vendita Neo Aristeo si trova alla Spezia in Via Genova 498/B – www.neoaristeo.it