LERICI – Ultimo, straordinario appuntamento con il progetto-opera “I sensi del mare”, il percorso estetico ed etico ideato da Marco Nereo Rotelli che ha visto la partecipazione di artisti, musicisti e studiosi di livello internazionale nel percorso di riscoperta del valore dei cinque sensi nell’uomo.

L’evento, che avrà luogo sabato 12 settembre alle ore 18:30, vedrà protagonista il grande poeta e calligrafo cinese Yang Lian, che scrive «poesie per comprendere il mondo» e per farlo conoscere attraverso i suoi impressionanti gesti grafo-poetici.

Cornice d’eccezione la Galleria Padula, per l’occasione trasformata da Marco Nereo Rotelli in un luogo d’arte, in una realtà sensibile che consente di percepire come la bellezza possa cambiare il mondo che ci circonda e trasmettere un importante messaggio di pace all’umanità intera, grazie a un confronto creativo tra Oriente e Occidente.

L’incontro con il poeta cinese sarà moderato da Guido Andrea Pautasso, studioso delle avanguardie artistiche del Novecento, e avrà il suo momento fondante in una inedita performance sulla scrittura a mano che Yang Lian e Marco Nereo Rotelli realizzeranno su di un lungo rotolo di carta riciclata (grazie al contributo di Comieco), steso nella lunghezza della galleria, tracciando così “un sentiero nel pianeta”, opera dove si incontrano graficamente, ma soprattutto simbolicamente, la scrittura orientale e il segno poetico occidentale.

Grazie alla scrittura a mano e all’arte, lo spettatore potrà riflettere sulla natura primigenia della Galleria Padula, nata come rifugio antiaereo che, a distanza di ottant’anni dalla sua costruzione, diventa un ambiente ideale, sicuro e perfetto per far vivere la bellezza dell’arte in una dimensione dedicata alla riscoperta dei cinque sensi e, soprattutto, all’uomo moderno, che viene così invitato a vivere poeticamente il suo percorso quotidiano ed esistenziale.

L’opera/azione Con Tatto poetico con il Sentiero nel pianeta diventa dunque, a Lerici, un luogo altamente simbolico da dove l’arte, attraverso la creazione di Yang e Rotelli, lancia un messaggio universale per la costruzione di un nuovo possibile orizzonte di vita, per ridare speranza e bellezza all’umanità.