La Spezia, un’affascinante città italiana

La Spezia è una città della Liguria, situata vicino alle acque del Mediterraneo. Si caratterizza per essere molto moderno, dal momento che praticamente tutti i suoi edifici sono stati costruiti a partire dall’anno 1930, il che a sua volta ha portato centinaia di persone a sceglierlo come meta turistica ogni anno.

La Spezia

La Spezia è una città con più di 95.800 abitanti, riconosciuta per essere lo scalo principale delle navi da crociera che transitano nella zona. Si trova proprio sulla costa occidentale dell’Italia, quindi nei suoi dintorni ci sono Pisa, Firenze e Genova.

La posizione privilegiata della città in riva al mare le consente di avere un clima mite, perché grazie all’influenza del Mar Ligure e alle calde raffiche dall’Africa, gli inverni sono miti. A loro volta, le estati sono calde con una temperatura approssimativa di 25 ° – 28 ° C mentre le precipitazioni sono di circa 1380 mm all’anno.

È anche noto per le sue attività portuali oltre che per essere un porto militare e per avere la più grande base marittima d’Italia. Tutto questo l’ha resa un’ottima meta turistica, quindi se vuoi viaggiare in una città ricca di bellissimi paesi e palazzi storici, La Spezia è perfetta.

Luoghi di interesse turistico

In città si possono vedere diversi luoghi turistici, ad esempio il Museo Civico Amadeo Lía, che è stato inaugurato nel 1995. All’interno ci sono molti dipinti pittoreschi di origine italiana, oltre a sculture antiche e straniere.

Altro museo degno di nota è il Castello di San Giorgio, dove sono custoditi reperti dalla Preistoria al Medioevo. Allo stesso modo, nel Tecnico Navale sono presenti diversi elementi militari che esistono da più di 50 anni, ad esempio volumi tecnici, medaglie, trofei e documenti storici.

Durante l’estate non può mancare la passeggiata, che si svolge sul bellissimo ponte Thaon di Revel. Inoltre, hai la possibilità di visitare la Cattedrale dedicata a Cristo Re, situata in cima a una piccola e contratta collina con una struttura moderna a forma di iperboloide chiuso.

Un altro monumento che merita un approfondimento è la Chiesa dell’Abbazia di Santa María Assunta, situata nel centro della città. La sua architettura risale al XIII secolo e il suo interno è decorato con dettagli che ben si sposano con la luce che filtra dall’esterno. Inoltre, puoi vedere collezioni di artisti come Andrea Robbia, Giovanni Battista e Luca Cambiaso.

Per tutto quanto sopra, vi invitiamo ad inserire la Spezia nel vostro itinerario di visita durante il vostro prossimo viaggio in questa incantevole regione. Ricordati di mettere da parte un alloggio, un tour o un veicolo a noleggio in modo da sfruttare tutto il tempo in cui rimani e l’esperienza è indimenticabile.

Usanze e gastronomia

Ci sono due feste molto importanti in città, la prima si celebra ogni 19 marzo in onore del patrono della Spezia, San Giuseppe. Alla fiera sono esposti stand gastronomici provenienti da altre parti del paese e vengono venduti vari utensili, vestiti, cibo, tra gli altri.

La seconda fiera si tiene la prima domenica di agosto, con il nome di Fiesta del Mar. La mattina di quel giorno si tiene una gara di barche a remi tra varie città e paesi, dopo la premiazione del vincitore la giornata si conclude con la musica, balli e fuochi d’artificio.

Ogni anno si tengono festival musicali, dove si possono degustare vari cibi tipici, ad esempio la zuppa di ceci o meglio conosciuta come mesciü, pezzi di pasta di pane fritta, torte di verdure e zucchine ripiene di fagioli.

A La Spezia il pesce è di fondamentale importanza, in particolare le cozze. Spicca, inoltre, la produzione di vini bianchi e passiti come Sciacchetrá, Vermentino dei Colli di Luni e Cinque Terre. Vi invitiamo a leggere altri contenuti interessanti come questo, già disponibili sul nostro blog. Non perderli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *