Il più grande dj toscano Riccardo Cioni, lo storico “dj full time”, se ne è andato a 66 anni e con lui se ne va un’epoca. Leader indiscusso della disco music negli anni Ottanta, era diventato famoso in tutto il mondo grazie al brano “In America”. Considerato uno dei dj migliori d’Italia, aveva attraversato mode e generazioni: dai dischi in vinile alle nuove tecnologie digitali, é sempre rimasto sulla cresta dell’onda, facendo ballare migliaia di persone.

La moglie e il figlio hanno dato notizia della prematura scomparsa dalla fanpage Facebook: “Strappato dai propri affetti familiari, a causa di breve e improvvisa malattia non collegata alla recente epidemia, in data odierna alle ore 12, é venuto a mancare Riccardo Cioni.

Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze della redazione.