Si avvia alla conclusione questa XII edizione del primo ed unico festival in Italia dedicato al turismo responsabile, IT.A.CÀ.

Un’edizione particolare, segnata dalla pandemia mondiale e dalle restrizioni tuttora in corso, che ha obbligato gli organizzatori ad un ripensamento dell’intero format. E dal momento che IT.A.CÀ è una rete di anime e cuori (formata da oltre 700 realtà nazionali e internazionali) che hanno sentito e vissuto
questo 2020 proprio come tutti, ogni tappa del festival ha scelto di raccontare il tema ‘Bio-diversità’ dal proprio punto di vista.

Dapprima, è nata una versione online del festival, che ha avuto un grande seguito (oltre 2 milioni e mezzo gli utenti raggiunti dai contenuti del festival tra condivisioni e visualizzazioni), e a fine estate IT.A.CÀ è tornata ad essere ‘live’, con le sue 11 tappe spalmate su 9 regioni italiane, per coinvolgere le persone a vivere in prima persona le bellezze dei nostri territori, quelle poco battute dal turismo di massa, ed assaporare davvero cosa significa viaggiare e visitare i luoghi in modo responsabile.

La tappa del Levante Ligure (31 ottobre – 1 novembre) proporrà una full immersion nei suoi luoghi più suggestivi, si parte sabato 31 ottobre col trekking urbano di 5 km alla scoperta della meravigliosa Sestri Levante (organizzato da Mediaterraneo Servizi | Sestri Levante e MuSel – Museo Archeologico), ma anche un ‘trekking gastronomico’ nella splendida Baia del Silenzio alla scoperta delle tipicità culinarie locali, come focaccia, farinata, pesto (organizzato da Mediaterraneo Servizi | Sestri Levante), per poi conoscere un’altra baia, Baia delle Favole, attraverso l’attività di pulizia della spiaggia (organizzato da Mediaterraneo Servizi | Sestri Levante, Puliamo il Mondo e Nassa Sestri Levante).

Infine, sempre sabato, un laboratorio per bambini sui semi delle piante commestibili, per imparare a riconoscerli e a capire come tanta di questa conoscenza sia frutto degli scambi tra i popoli (organizzato da Mediaterraneo Servizi | Sestri Levante e LabTer Tigullio).

Domenica 1 novembre, un trekking nella natura alla portata di tutti, attraverso la biodiversità della panoramica Punta Manara (organizzato da Mediaterraneo Servizi | Sestri Levante e Sentieri e Levante), e nel pomeriggio, una pedalata in bicicletta attraversando la Città dei Due Mari fino alla frazione di Riva Trigoso, tipico borgo marinaro ligure (organizzato da Mediaterraneo Servizi | Sestri Levante, Fiab Vivinbici – Sestri Levante, Cantine Bisson), che culminerà con una degustazione di vini locali.

Per info e dettagli sul programma, nonché modalità di partecipazione, andare qui.

www.festivalitaca.net