LA SPEZIA- Cari Amici, come ben sapete i luoghi di cultura e spettacolo sono chiusi e ad oggi non sappiamo quando riapriranno. Ci manca il nostro lavoro: il contatto con voi, le chiacchiere, la soddisfazione dei vostri volti all’uscita dopo aver visto un bel film, sono cose che nessuna piattaforma di streaming ci può dare. Non abbiamo mai smesso di immaginare il futuro, di pensare a cosa avremmo organizzato una volta passata la pandemia. Questo sarà il primo Natale che non passeremo insieme e in tanti ci avete chiesto come poter essere d’aiuto. Da diverse settimane abbiamo aperto il martedì e il giovedì incontrando tante persone che hanno ricaricato abbonamento , regalato biglietti e comprato gadget.

Domenica 13 dicembre dalle 16.00 alle 18.00, per Santa Lucia, protettrice della vista nonché della luce che torna dopo l’inverno, perché la sala cinematografica grazie alla luce che proietta sullo schermo coltiva e custodisce la vivacità culturale degli sguardi parte una nuova iniziativa “Il biglietto sospeso“,  che offre la possibilità di donare un momento culturale e di svago anche a chi è in difficoltà. Donare un biglietto per permettere a chi non ha la possibilità, di accedere gratuitamente ad una proiezione cinematografica! I biglietti raccolti saranno affidati a noi che come associazione , individueremo i destinatari degli ingressi omaggio. L’iniziativa si rivolge agli spettatori del cinema, che potranno lasciare un Biglietto Sospeso, per far sì che uno sconosciuto accedere gratuitamente ad una proiezione del Cinema, proprio come si faceva con il caffè nella Napoli di un tempo, “piccoli” gesti di solidarietà sociale simbolo di “grande” generosità.

Il Nuovo,  da sempre attento alla promozione culturale e al sociale, si augura che questa iniziativa possa permettere di garantire un presidio culturale e di svago anche a chi è in difficoltà, grazie alla generosità di tutti gli spettatori di La Spezia e non. Il concetto di esperienza cinematografica del cinema Il Nuovo La Spezia è sempre stato l’idea di condivisione sociale di un momento culturale. L’intento dell’iniziativa è quello di facilitare l’accesso agli spazi culturali delle fasce economicamente più deboli e promuovere la partecipazione di chi, altrimenti, sarebbe escluso dalle attività proposte. Non resta che vedere quale sarà l’accoglienza di questa nuova iniziativa che vuol rendere usufruibile a tutti anche la cultura.

L’Iniziativa del biglietto sospeso andrà avanti fino al 31 gennaio 2021, e il cinema il NUOVO sarà aperto oltre che domenica 13 dicembre , anche tutti i martedi e giovedi dalla 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00. Sarà anche l’occasione per farci gli auguri! Augurandoci di poter rivedere al più presto le luci dei cinema stabilmente accese, cogliamo l’occasione per ribadire il valore della sala cinematografica come rito collettivo che protegge e custodisce la vivacità culturale dello sguardo.