ROMA – La mostra “I marmi Torlonia. Collezionare capolavori” si terrà a Roma dal 14 ottobre 2020 al 29 giugno 2021 nella sede espositiva di Villa Caffarelli (Musei Capitolini). Selezionati tra le 620 opere della Collezione Torlonia, i 92 capolavori restaurati sono una preziosa testimonianza dello splendore della scultura antica.

Condotta dalla Fondazione Torlonia secondo il criterio moderno del minimalismo degli interventi, l’opera di restauro assicura la conservazione di ogni statua senza alterarne la patina naturale, segno del passaggio del tempo e della storia di ciascuna. Tra le scoperte emerse durante i lavori, le tracce di colore presenti sul “Rilievo con scena di porto” del III secolo d.C., un importante reperto venuto alla luce presso la proprietà di famiglia duranti gli scavi di Porto (c. 1864).

A Roma la Collezione Torlonia si è arricchita nel tempo grazie ad acquisizioni e scavi archeologici. Grazie all’impegno di Bvlgari, questo tesoro è finalmente accessibile al grande pubblico. Un tributo alle radici culturali della Maison e un patrimonio prezioso per le generazioni future.