LEGNAGO (VR) – Pochi ingredienti ma buoni, ovvero frutta e fruttosio, fanno delle marmellate artigianali Stringhetto una deliziosa specialità sana e genuina. La consistenza ricca e cremosa è data esclusivamente dall’alta percentuale di frutta utilizzata (110%), rigorosamente di primissima qualità, senza l’utilizzo di pectina e addensanti. Il lavaggio e il taglio della frutta sono fatti a mano, mentre la cottura a bassa temperatura e in assenza d’aria mantiene inalterate tutte le caratteristiche proprie della frutta: il sapore, il colore, e il contenuto di vitamine e sali minerali.

Frutta fresca e preparazione di qualità conferiscono alla marmellata un notevole valore alimentare, mantenendo intatti i principi nutritivi e vitaminici della materia prima, rendendola una prelibatezza indicata per tutti, rapida da assimilare e facile da digerire. Tuttofrutta Fragola, inoltre, é stata premiata lo scorso febbraio dal Gambero Rosso come migliore composta nell’ambito di una degustazione alla cieca.

Accanto alle confetture, Stringhetto produce golose creme spalmabili e una variegata gamma di cioccolato sfuso: dai cremini, alle tavolette, fino alla deliziosa frutta candita bagnata nel cioccolato fondente,tutto  seguito in ogni fase della sapiente lavorazione con estrema cura e amore.

Quella dell’azienda Stringhetto, specializzata nella produzione artigianale di confetture e cioccolato, é la storia di una famiglia che ha saputo mettere a frutto una passione. È il 1983 quando Fabrizio e Antonella, aprono un negozio di vendita al dettaglio e all’ingrosso di frutta e verdura.

L’innovazione arriva con il secondogenito della famiglia, Stefano, che, appena diciottenne, inizia a sperimentare da autodidatta la creazione di una confettura diversa dalle solite in commercio. Ecco che nel 2000 la Stringhetto, da azienda commerciale, cambia fisionomia, diventando un centro specializzato nella produzione artigianale di confetture e cioccolato. Il primogenito Cristian si impegna a portare avanti quella che è stata la prima attività del padre; oggi lo storico negozio di frutta e verdura in via Lungadige Scrami a Legnago, é divenuto, grazie alla passione di Cristian, anche un’enoteca nella quale sono presenti numerose selezioni di vini pregiati.

 

Nel 2013 la famiglia decide di dedicarsi anche alla coltivazione di alcuni frutteti per completare la filiera produttiva. Le more, le zucche, le mele e pere cotogne e i fichi delle confetture Stringhetto provengono da terreni coltivati personalmente, dando seguito a quel mestiere così antico della terra, con il quale padri e figli sono diventati grandi.

Per info e acquisti: www.stringhetto.com