LA SPEZIA- Inizierà il 18 gennaio il nuovo corso di accesso per diventare volontari della Croce Rossa della Spezia. Sono ancora pochi i posti rimasti disponibili, così la CRI spezzina chiama a raccolta gli aspiranti volontari che vogliono unirsi all’associazione per svolgere le attività di assistenza ai più deboli nella sede centrale della Spezia e in quelle di Fezzano, Muggiano, Santo Stefano e Calice al Cornoviglio.

Il corso si svilupperà in 26 ore di lezioni teorico/pratiche in orario serale, per permettere anche a chi lavora di partecipare, per poi concludersi con un esame finale sugli argomenti trattati. Le lezioni teoriche verranno organizzate online (il 18, 20, 22, 25, 27, 28 gennaio e 1, 3, 10, 12 e 15 febbraio), mentre le lezioni pratiche (il 5 febbraio per un primo gruppo e l’8 febbraio per un secondo gruppo) e l’esame finale (il 5 marzo oppure il 9 marzo per gli assenti giustificati) si svolgeranno in presenza se le condizioni legate alla pandemia lo consentiranno, altrimenti si terranno in modalità online (per motivi organizzativi le date sopraindicate potranno variare).
C’è tempo fino alle ore 12.00 di venerdì 15 gennaio per iscriversi (oppure al raggiungimento del numero massimo di 30 partecipanti): chi è interessato può registrarsi sul portale della Croce Rossa gaia.cri.it e seguire le indicazioni (sul sito www.crilaspezia.it è possibile consultare una guida per l’iscrizione). Per potersi iscrivere sono necessari alcuni documenti: la domanda di iscrizione, 4 fototessere, una fotocopia del documento d’identità e del codice fiscale, la sottoscrizione del Codice Etico e un certificato anamnestico del proprio medico curante (nella sezione “Materiale didattico” del portale Gaia, una volta ricevuta la conferma di avvenuta iscrizione, è presente parte di questa modulistica). I documenti devono essere consegnati all’Ufficio Soci della Croce Rossa  (0187 1822444 – 3357272048 – 3477997342 – ufficio.soci@crilaspezia.it).