Levanto – Forza E Coraggio  2 – 1

Marcatori: Costa al 54’, Lunghi al 55’, Rezzano al 57’.

Levanto: Zito, Zoppi, Nicora; Daniello (73’ Barbagallo), Bertano, Marozzi; Romano, Pagano, Costa (81’ Garibotti);  Barletta (88’ Barilari) e Rezzano. A disp, Mori, Romano C, Caridi, Moggia, Sassarini e Callo. All. Ciuffardi.

Forza e Coraggio: Paita, D’Imporzano, Mameli; Cenderello (46’ Pesare), Barabini, Stella (46’ Natale); Cuccolo (83’ Fabiani), Cerri (83’ Del Vigo), Naclerio (81’ Esposito); Lunghi e Marasco. A disp. Grippino, Mariotti, Giordano e Arena. All. Gatti.

Arbitro: Barbieri di Genova; guardalinee Musante di Genova e Caggiano della Spezia.

La spunta il Levanto, per 2-1 sulla Forza e Coraggio al “Raso Scaramuccia” levantese, nei quattro minuti che sconvolsero la partita. Primo tempo equilibrato…poi qualcosa, in avvio di ripresa, senza dubbio succede. Locali in vantaggio al 9’ con un’ “incornata” di Costa su cross, a suggello di prepotente discesa, di capitan Nicora. Palla al centro e i graziotti pareggiano grazie a una sberla di Lunghi dal limite dell’area. Un altro paio di minuti ed ecco la rete decisiva di Rezzano che centra l’ “angolino”.

Finisce con un successo, peraltro contro quella che secondo molti è la grande favorita del girone, di una squadra biancoceleste alla cui guida tecnica mister Simone Ciuffardi non poteva cominciare meglio.

Questi poi gli altri risultati nel Girone B in quella che, nal campionato ligure di Promozione, era la 1.a giornata: Goliardicapolis-Golfo Pro Recco 1-1, Magra Azzurri-Follo San Martino 2-0, Marassi 1965-James 2-1 e Real Fieschi-Bogliasco 3-3 (rinviate, Colli Ortonovo-Valdivara 5 Terre, Don Bosco Spezia-Tarros Sarzanese e Vallescrivia-Sammargheritese); trattandosi della giornata inaugurale la conseguente classifica è facilmente ricavabile.

Andrea Catalani