LA SPEZIA- ARTEmisia Servizi Culturali ha ideato le Mascherine artistiche, per indossare un capolavoro della storia dell’arte ed essere solidali, aiutando il nostro territorio nell’emergenza da Covid-19.

ARTEmisia, infatti, donerà il ricavato delle vendite ad ANTEAS La Spezia, storica associazione di volontariato impegnata nell’assistenza alle persone più fragili, in particolare se non autosufficienti, come anziani e disabili. Durante l’Emergenza Coronavirus, ANTEAS ha mantenuto attiva la sua sede e il suo punto d’ascolto e ha svolto un’attività dedicata soprattutto ad anziani isolati e in condizioni di disagio, per i quali ha provveduto, con decine di volontari, alla consegna a casa di alimentari e farmaci e ha svolto, per i casi più urgenti, servizi di trasporto.

La scelta di omaggiare l’arte attraverso i dipinti dei grandi pittori ci permette di indossare opere uniche ed emozionanti. Le mascherine artistiche ci consentiranno di donare positività attraverso la bellezza dell’arte. Ogni persona potrà scegliere la mascherina con la stampa dell’opera d’arte peferita, dalle geometrie di Kandinskij all’oro di Klimt, dalle figure poetiche di Chagall a quelle surreali di Magritte. Tutte le mascherine sono visibili sulla pagina fb di Artemisia e sul sito www.artemisiacoop.it. Le mascherine sono in cotone lavabile con elastici regolabili e possono essere prenotate tramite e-mail: didattica@artemisiacoop.it o telefonando al numero 3938868106.

Acquistando le mascherine, si potrà non solo avere un prodotto obbligatorio per la protezione personale, ma dare un sostegno concreto a chi ne ha più bisogno.