SAN ROMANO (PI) – L’Antico Pastificio Morelli, nato nel 1860, da cinque generazioni produce pasta in Toscana ed oggi sono i fratelli Lucia, Antonio e Marco, a portare avanti la tradizione familiare, con la collaborazione di circa 30 dipendenti.

Con tecniche artigianali vengono prodotte paste secche, sia classiche che particolari, il tutto partendo da un’attenta selezione della semola italiana e Toscana che, con le altre materie prime, viene impastata lentamente con le stesse tecniche di una volta, usando trafile di bronzo, stesura a mano su telai ed essiccazione a bassa temperatura (massimo 50° per 36 ore),  in un ambiente idoneo e rispettoso di tutte le normative.

09_11_2015 036

La vera caratteristica che rende Morelli unico fra tutti i pastifici, sia artigianali che industriali, é che solo qui viene reinserito il germe di grano, ricco di sapore e principi nutritivi, nella pasta.

Durante la cottura l’acqua si tinge leggermente di verde e si sprigiona un intenso profumo di
grano che, nella sua semplicità, meraviglia. Anche aggiungendo un solo filo di olio abbiamo una pasta dal sapore veramente buono ed unico.

La produzione è ampia: si parte dalla pasta di semola di grano duro, pasta al germe di grano, germe di grano e uovo, formati tipici regionali, integrali a filiera corta Toscana, integrali monograno, paste senza glutine, paste biologiche, paste di legumi, paste aromatizzate monogusto e multicolori ,e articoli regalo, il tutto usando esclusivamente ingredienti naturali, senza conservanti o coloranti.

L‘Antico Pastificio Morelli ha fatto perno sull’artigianalità per sviluppare quelle nicchie di mercato che rappresentano un segmento vitale per il settore pasta, usando flessibilità ed esperienza ultra centenaria. Pertanto, da sempre, é per il settore pastario uno stimato punto di riferimento in Italia.