SARZANA- Riguardo all’articolo che abbiamo pubblicato ieri, con la testimonianza della donna aggredita in centro a Sarzana (Io, aggredita in centro a Sarzana. Nessuno mi ha aiutata), sono giunte, tra ieri  pomeriggio e questa mattina, alcune precisazioni.

Nella giornata di ieri i carabinieri di Sarzana si sono messi in contatto con noi e con la donna aggredita, che questa mattina si è recata da loro per una chiacchierata sull’accaduto.

Questione telecamere. I carabinieri hanno precisato che quelle telecamere sono in funzione, ma potrebbero non aver ripreso il punto in cui è avvenuta l’aggressione. Nel giro di due, tre giorni, dovrebbero riuscire ad acquisire tutto il materiale registrato ed eventualmente ad identificare l’aggressore.

Chi è l’aggressore? Da alcuni commenti riportati sui social e da un’altra testimonianza, raccolta dalla stessa donna aggredita, parrebbe un “recidivo“. Si parla di un uomo, giovane, affetto da problemi psichici, che da tempo gira per Sarzana ed ha già aggredito alcune persone, ma non è detto sia lo stesso soggetto.

Intervento dei carabinieri. L’intervento è stato immediato, dopo la telefonata della donna e sono già stati sentiti alcuni testimoni. Le indagini sono, quindi, state immediatamente avviate.

Questo è quanto abbiamo saputo e quanto era necessario aggiungere all’articolo di ieri.