La Nazione di Maggiani nasce in Val di Magra

  Il discusso romanzo di Maurizio Maggiani (ma il dibattito mi sembra molto influenzato da rapporti di ordine personale) si fonda su una convinzione dell’autore. Questa. Che le nazioni non le fanno tanto i grandi eventi storici e i loro protagonisti, quali furono per l’Italia Cavour, Garibaldi e Mazzini, quanto piuttosto

Giuda. Le buone ragioni dei “traditori”.

Amos Oz, Giuda Fektrinelli Luca Doninelli, Fa’ che questa strada non finisca mai Su Giuda esiste una vastissima bibliografia, che va incessantemente arricchendosi di sempre nuovi stimoli alla riflessione. Archetipo del tradimento, tanto da costituirne un sinonimo, la figura di Giuda è stata diversamente interpretata come persona votata al “dubbio, allo sgomento, alla trasgressione,

Storie Palestinesi, due libri di Ghassan Kanafani

Il problema del rapporto tra mondo occidentale e mondo islamico, tra cultura occidentale e cultura islamica, è una delle principali criticità che, in forme diverse, segna la nostra epoca. Siamo di fronte a due culture che non riescono a trovare un comune terreno di incontro e di dialogo: una perché