Sunia, Franco Bravo lascia il posto all’ex Assessore Cristiano Ruggia.

LA SPEZIA- Ieri pomeriggio è stato eletto dal Direttivo provinciale il nuovo Segretario Generale Provinciale del Sunia (Sindacato Unitario Nazionale Inquilini e Assegnatari della Spezia), Ruggia reggerà quindi per i prossimi anni il sindacato che si occupa di tutelare gli interessi degli inquilini dei locatori privati e degli assegnatari di alloggi pubblici che ad oggi conta circa 2500 iscritti.

Succede a Franco Bravo che ha retto il Sunia provinciale per ben 26 anni, che rimane nella sede della Spezia esercitando la carica di Segretario Generale Regionale.

Ruggia: “Ringrazio Franco Bravo, tutti i membri del direttivo provinciale, la Segretaria della Cgil spezzina nella persona di Lara Ghiglione per la mia elezione. La successione a Franco Bravo la vivo con un grande senso di responsabilità poiché Bravo rappresenta un “Monumento vivente“ all’interno del comparto “casa”; ha fatto crescere il Sindacato sotto tutti i punti di vista sia qualitativamente che quantitativamente e senza timor di essere smentito credo che lo abbia portato ad essere una delle realtà più efficienti ed efficaci del panorama nazionale;  La sua competenza è indiscutibile e riconosciuta da tutti gli operatori del settore e soprattutto dagli inquilini. Il Sunia inoltre rappresenta “ un marchio” nazionale storico che garantisce una opinione diffusa di qualità. Quindi si tratta di una eredità pesante che cercherò di portare avanti con la stessa determinazione di Bravo, avendo maturato esperienza nel corso di tanti anni di vita pubblica e di oltre un anno da Vice Segretario del Sunia e potendo contare sulla segreteria composta dallo stesso Bravo e dell’avv. Antonella Portonato  e personale di grande professionalità come Marina D’imporzano e volontari come Umberto Cappuzzi”.

Nota Biografica Cristiano Ruggia:

Nato alla Spezia nel 1972, architetto.

ha operato e opera nel campo del restauro : è stato coprogettista del monumento alla Resistenza, del restauro della facciata di Villa Marmori e della chiesetta di Santa Lucia e di Villa Castelvecchio alla Spezia;  ha progettato la realizzazione di palazzine e villini ed edifici specialistici ; è consulente tecnico di diverse Aziende. È un ex ufficiale di complemento della marina Militare capitanerie di Porto – Guardia Costiera.

Già Vice Sindaco  e assessore della Spezia ( 2007-2017), nel 2012 è risultato in quota Pdci, il più votato tra gli oltre ottocento candidati consiglieri comunali. Nel corso dei dieci anni di mandato, ha retto una quindicina di deleghe tra cui : urbanistica, lavori pubblici, bilancio, verde urbano, politiche della casa, rigenerazione urbana dei quartieri, infrastrutture.

Ha rappresentato l’amministrazione Comunale della Spezia sia al Comitato Portuale della Spezia che al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

È stato membro di una commissione ministeriale dei lavori pubblici e membro del consiglio direttivo del parco Montemarcello Magra dal 2006 al 2012.

Advertisements