Per San Valentino il Rifugio degli asinelli inaugura una nuova linea di prodotti solidali

In occasione della festa degli innamorati, Il Rifugio degli Asinelli di Sala Biellese inaugura una nuova linea di prodotti, il cui ricavato servirà a continuare a garantire cure e amore a tutti gli asini e muli in difficoltà.

È un piccolo gesto per una grande causa: asini, muli e bardotti sono animali noti a tutti, eppure sconosciuti. Sconosciute sono soprattutto le loro sofferenze. Da tempo ormai non più utilizzati per il lavoro nei campi o nel Corpo degli Alpini (l’Esercito Italiano ha dismesso l’ultimo mulo nel 1993), il loro destino è quanto mai incerto. Come molti casi recenti dimostrano, i maltrattamenti e l’incuria nei confronti di questi animali non più “utili” sono purtroppo frequenti e diffusi. Dal grande sequestro di Alessandria, quando a gennaio 2019 furono trovati 40 asini in stato di abbandono, ai casi meno eclatanti ma non per questo meno gravi, asini, muli e bardotti sono troppo spesso vittime di abusi e crudeltà. Per non parlare del commercio illegale di pelle destinato al mercato cinese, di cui hanno recentemente parlato La Stampa (http://bit.ly/2O9F8pT), Il Secolo XIX (http://bit.ly/2Ookpiv) e altre testate.

Il Rifugio degli Asinelli è da sempre in prima linea nel prevenire e contrastare i maltrattamenti nei confronti di asini, muli e bardotti attraverso un’azione efficace e attenta sul territorio. Nella nostra sede di Sala Biellese, accogliamo i casi più gravi, bisognosi di cure speciali. Ad oggi, il nostro Rifugio accoglie 114 ospiti.

Tutto ciò è estremamente costoso. Attraverso l’acquisto dei nostri gadget o accedendo ad uno dei nostri programmi di adozione, è possibile fare un gesto concreto per finanziare la nostra attività. I prodotti sono acquistabili attraverso il nostro e-shop o presso il negozio fisico della nostra sede a Sala Biellese.

La nuova linea di prodotti è visibile a questo link: https://store.ilrifugiodegliasinelli.org/

Questo San Valentino è possibile regalare un amore diverso. Fai la differenza.

 

 

La Fondazione “Il Rifugio degli Asinelli ONLUS”  si occupa di salvare asini, muli e bardotti da casi di maltrattamento e abbandono, ovunque essi si trovino. Grazie al supporto di The Donkey Sanctuary, del quale è la base italiana, è sinora riuscita ad aiutare oltre 500 asini, molti dei quali vittime di violenza e abbandono, provenienti da tutta Italia e dall’estero (Romania, Svizzera, Francia e Grecia).

Agli asini vecchi e malati fornisce cure di alto livello nel centro di Sala Biellese (BI); agli asini giovani e sani offre la possibilità di venire affidati a famiglie in grado di garantire loro affetto e attenzioni. Alcuni asinelli, particolarmente predisposti al contatto con gli umani, sono inoltre preparati per aiutare bambini e adulti con bisogni speciali (attività assistite). Obiettivo importante della Fondazione è anche l’educazione al rispetto e alla conoscenza degli asinelli: vengono organizzate visite didattiche guidate del centro per scolaresche o gruppi e gli esperti del Rifugio sono sempre a disposizione per fornire informazioni e supporto. I responsabili del benessere indagano inoltre su casi di maltrattamento e abuso.

Advertisements