Arriva alla Spezia il tour dei Modena City Ramblers

LA SPEZIA – Il tour “Riaccolti in teatro” dei Modena City Ramblers fa tappa al Teatro Civico della Spezia sabato 1 febbraio (ore 21). Un nuovo live set frutto della rinnovata voglia di far ascoltare i propri brani in acustico e in una speciale versione teatrale.

Il concerto ripropone i tanti cavalli di battaglia di 25 anni di storia della band emiliana, e toccherà fra gli altri il Teatro dal Verme di Milano, l’Auditorium Parco della Musica di Roma e il Teatro Puccini di Firenze.

Nati nel 1991 come gruppo di folk irlandese, il successo arriva con il secondo lavoro del 1996, La grande famiglia, prodotto da Black Out/Mercury. Da qui in poi i Modena City Ramblers ricercano espressioni sempre più contaminate da culture diverse come quella latino-americana o africana, con tracce punk, elettronica, dub, reggae etc.

Riaccolti è la testimonianza sonora e visiva di uno speciale concerto tenuto nel novembre 2018 all’interno dello storico Studio Esagono di Rubiera (Reggio Emilia), di fronte ad un pubblico ristretto proprio in occasione della ricorrenza dell’omonimo album precedente, che era stato registrato in un pub irlandese della bassa emiliana nel 1998. Proprio come in quella performance la band ha scelto una formula totalmente acustica, ma ancora più fedele come impostazione alle sonorità tipiche delle live sessions irlandesi.

“La dimensione del teatro ci elettrizza particolarmente: in tanti anni di concerti il teatro è un luogo che abbiamo frequentato poche volte e sempre con grande soddisfazione. – affermano – Le nostre canzoni in questo contesto suonano in un modo del tutto particolare e ci “parlano” in modo diverso e sorprendente, e alla stessa maniera si rivelano a chi ci ascolta. L’unica tournée teatrale della nostra carriera risale a 20 anni fa, dopo l’uscita di “Raccolti”; è giunta l’ora di tornare a vivere l’emozione del sipario che si apre, “Riaccolti” dal pubblico seduto e pronto ad ascoltarci.”.

Questa la formazione del gruppo in tour:

Davide Dudu Morandi, voce;

Franco D’Aniello, flauto e tromba;

Massimo “Ice” Ghiacci, basso;

Francesco “Fry” Moneti, violino, chitarra e plettri vari;

Leonardo Sgavetti, fisarmonica e tastiere;

Gianluca Spirito, chitarra e plettri;

Roberto Zeno, batteria e percussioni

Ingresso (prevendita inclusa)

  • Platea, palchi I fila, barcaccia: € 28,75
  • I galleria, palchi II fila: € 23
  • II galleria, palchi III fila: € 20,70

Info e prenotazioni:

Teatro Civico La Spezia, via Fazio 45 e via Carpenino, tel. 0187.727521. Da lunedì a sabato, ore 8:30-12:00, mercoledì anche 16:00-19:00. Oppure www.vivaticket.it

Advertisements