Spezia, le palle… girano! Un punto prezioso a Venezia

VENEZIA- Diciamo subito una cosa: lo Spezia oggi non ha giocato una buona gara, non avrebbe meritato di vincere, così mettiamo da parte eventuali alibi. Grazie a Scuffetparatutto” e ad una difesa arcigna è riuscita a tornare dalla laguna veneta con un punto prezioso: uno 0-0 importante. Tutto questo malgrado per oltre mezz’ora della ripresa, gli aquilotti abbiano giocato in inferiorità numerica, grazie alla cervellotica seconda ammonizione ai danni di Maggiore. 

Comunque tornando alla prestazione dello Spezia, confermo sottotono da parte di diversi protagonisti. Mister Italiano dovrà farsi sentire in settimana per riprendere quel percorso di gioco e prestazioni che aveva contraddistinto queste ultime giornate di campionato. Adesso testa e cuore all’anticipo prenatalizio di venerdì prossimo quando al “Picco” arriverà una deludente per ora, Cremonese: fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. Forza Spezia!

Cristiano Sturlese

Advertisements