Regione Liguria, rinviata la decisione sul Parco di Montemarcello Magra-Vara

GENOVA- Questa mattina in IV Commissione Territorio e Ambiente tra i temi all’ordine del giorno la discussa questione della chiusura del Parco di Montemarcello – Magra –Vara. Il Parco regionale, nato nel 1995 come Ente unico attraverso la legge regionale n. 12/1995, è oggetto di una proposta di legge che vorrebbe abolirlo affidando le aree interessate alla gestione della Provincia in quanto ritenuto non idoneo a garantire la tutela del territorio e la presenza dell’uomo. Visti i numerosi emendamenti alla pdl n. 151 presentati dallo stesso proponente e considerati gli interessi dei territori coinvolti e le numerose richieste di audizioni di molteplici sigle ambientaliste, della Federparchi e dei sindaci del territorio, si è ritenuto opportuno rinviare l’esame della proposta di legge alla settimana prossima durante la quale si riunirà nuovamente la IV Commissione Territorio e Ambiente per svolgere nuove audizioni e dar spazio ad ulteriori approfondimenti.

E’ quanto dichiara Giovanni De Paoli, Presidente della IV Commissione, che stante l’importanza dell’argomento ribadisce la necessità di ascoltare le ragioni di tutte le parti coinvolte prima di procedere alla votazione del provvedimento che dovrebbe svolgersi il 18 dicembre.

 

Advertisements