Danzatore contemporaneo: per la prima volta in Liguria un corso di qualifica professionale

GENOVA- Nuove opportunità in vista per i giovani liguri che desiderano formarsi e lavorare nel mondo della danza, dalle rassegne agli spettacoli teatrali, ma anche spettacoli, set cinematografici e televisivi.
Nella sede di Informagiovani, a Palazzo Ducale a Genova, è stato presentato il nuovo corso di qualifica professionale per la figura di Danzatore contemporaneo – Indirizzo tecnico didattico per la conduzione di lezione di tecnica contemporanea. Per la prima volta in Liguria, il corso è a numero chiuso: venti i posti a disposizione, le iscrizioni sono già aperte, con termine mercoledì 11 dicembre 2019. Un’occasione per far crescere professionalmente e dare nuove opportunità occupazionali ai giovani danzatori, che avranno così la possibilità di conseguire un titolo riconosciuto e spendibile non solo a livello locale.
Il corso, riconosciuto da Alfa Liguria, è organizzato da Former-Formazione e Lavoro, in collaborazione con Formazione Danzarte Genova, che offriranno un training a 360 gradi tra materie teoriche e pratiche, in collaborazione con numerosi nomi di spicco tra coreografi e direttori di compagnie. Le lezioni, in programma a partire da dicembre 2019 fino ad agosto 2020, si svolgeranno un fine settimana al mese, da venerdì a domenica, più due settimane intensive durante l’estate, per un totale di 400 ore. Le materie teoriche saranno affrontate nella sede di Former (via di Sottoripa 1A), mentre la parte pratica si terrà nella sede di Formazione Danzarte Genova (via degli Archi 17R). È ammesso un massimo del 20% di ore di assenza.
Formazione Danzarte Genova è una realtà radicata nel territorio genovese da oltre venti anni, che si occupa di formazione e divulgazione dell’attività tersicorea. «L’idea di organizzare un corso di formazione professionale per danzatori contemporanei è nata dalla necessità di vedere riconosciuta la formazione e la professionalità dei danzatori, che, pur competenti e qualificati, non possono vantare la partecipazione a corsi che abbiano un patrocinio istituzionale – spiegano le fondatrici di Danzarte Maria Grazia Sulpizi, Irene Pisotti e Antonietta Scuderi – L’esperienza di collaborazione tra la nostra associazione e Former è stata, perciò, fonte di ispirazione nell’elaborazione di questa nuova proposta, che aprirà nuove opportunità occupazionali per i giovani danzatori e la possibilità di conseguire un titolo riconosciuto e spendibile non solo a livello locale».
Per accedere al corso, a pagamento, è necessario presentare la domanda di iscrizione entro e non oltre mercoledì 11 dicembre (disponibile sul sito www.fdanzarte.com o ritirabile direttamente nella sede di via degli Archi 17R) e successivamente superare l’audizione, in programma sabato 14 dicembre nella sede di Formazione Danzarte. Al termine del corso verrà rilasciato il diploma di qualifica di Danzatore contemporaneo.
Tutte le informazioni e i requisiti per accedere al corso sono disponibili su www.fdanzarte.com/formazione-danzatore-contemporaneo
Contatti: Antonietta Scuderi +39 3888226811 www.fdanzarte.com
Advertisements