Studenti sui sentieri di mare e monti con Mangia Trekking.

In questi giorni le attività in aula del  progetto di collaborazione, tra l’I.T.C.T. “Fossati – Da Passano” e l’associazione Mangia Trekking,  dedicate all’Alpinismo Lento sono proseguite, con le lezioni relative alle calzature ed agli accessori/attrezzature necessari per camminare lungo i sentieri con adeguato  comfort e piena sicurezza. Prossimamente saranno avviate le attività sul campo, le quali nel corso dell’anno scolastico, condurranno gli studenti a conoscere i territori e le peculiarità dei Parchi del mare ( Cinque Terre e Porto Venere ) e delle montagne ( Appennino Tosco Emiliano e Alpi Apuane ). L’innovativo progetto per le scuole, che riguarda gli aspetti turistici, culturali e sportivi dei territori, si va sempre più concretizzando quale interessante elemento di apprendimento per gli studenti. Infatti anche recentemente un Comune della regione Emilia Romagna ha richiesto all’associazione Mangia Trekking di portare quell’esperienza nelle scuole del proprio territorio. Soddisfazione viene espressa sia dall’Istituto scolastico “spezzino” che dall’associazione,  le quali di fatto, hanno messo a disposizione degli studenti del 3° e 4° anno, dell’ indirizzo “ turistico ” ed “ economico ” molto buone  professionalità, un vero organismo formativo.  Per l’associazione partecipano, Lorena Bacci, Lidia Secco, Giorgio Berettieri, Isabella Braibanti e Giuliano Guerri. Per l’Istituto, le insegnanti Silvia Segalla ( responsabile del progetto), Roberta Canessa (arte e territorio), Ileana Piattoni e Alessandra Borio ( scienze motorie sportive – ed atlete di alto livello nazionale ). Il tutto, verso il perseguire, anche della  formazione di un adeguato spirito ecologico e rispetto dell’ambiente.

 

Advertisements