Pinuccia Mazzola al centro Anteas di Fossitermi con il suo ultimo libro, “Avevo promesso”.

LA SPEZIA- Si terrà giovedì 28 novembre alle ore 16:30 presso il Salone eventi del Centro Sociale Anteas di Fossitermi, Largo Vivaldi 2, la presentazione del libro “Avevo Promesso” scritto da Pinuccia Mazzola. L’evento, introdotto da Stefania Martinico, sarà moderato da Gianluca Rizzo, attore e regista che per l’evento leggerà alcuni brani tratti dal libro.

Il libro narra di una Storia d’Amore nata sul territorio Spezzino negli anni ‘60,  percorrendo i diversi decenni insieme all’autrice si giungerà ai nostri giorni, tra emozioni, difficoltà e gioie. Un testo che rende partecipe il lettore, che incanta per dolcezza e semplicità, ispirando chiunque a poter vivere l’amore, l’amore vero, quello che dopo tutto, dopo ogni dura e difficile malattia ti dà la forza per poter ancora combattere e andare avanti, amando se stessi e la vita vissuta insieme.

Pinuccia Mazzola è una donna colta, vivace ed impetuosa che ha sempre affrontato la vita con la forza ed il sorriso. Da piccola conosce la guerra, per cui scrive il suo primo libro “La frittata di riso”, parlando della sua brutta avventura, senza utilizzare drammi, attraverso ricordi ed emozioni.

Promette di non scrivere più libri e di dedicarsi ad una delle sue grandi passioni cioè la pittura.

Nell’ultimo periodo travolta da un immenso e devastante dolore, sente di nuovo l’esigenza di mettere per iscritto la sua triste esperienza e tutta la sua vita, nasce così il suo secondo libro dal titolo “Avevo Promesso”.

L’evento è gratuito ed aperto a tutti, seguirà un rinfresco.

Advertisements