Al Nuovo arriva “La famosa invasione degli orsi in Sicilia”.

LA SPEZIA- Grazie al Nuovo La Spezia Arriva anche nella nostra città   dal 14 novembre “La famosa invasione degli orsi in Sicilia”.  tratto dal libro di Dino Buzzati.

Il film ospitato a Cannes nella sezione Un Certain Regard, ha vinto qualche giorno fa il Premio per la Miglior regia ad Alice nella città 2019, ed è una co-produzione italo-francese , realizzato in tecnica mista 2D/3D, sceneggiato da Mattotti, Thomas Bidegain e Jean-Luc Fromental, con musiche di René Aubry . A prestare la voce ai protagonisti oltre a Servillo anche Antonio Albanese e Andrea Camilleri. Nel film sono presenti sia motivi che fanno parte della vita: i desideri, gli appetiti, le paure di chi arriva da un altro posto, il potere, la sopraffazione. Ma anche elementi tipici delle fiabe: il viaggio, la prova, la magia e personaggi mitici come gatti mammoni, fantasmi, il serpente di mare o i cinghiali di Molfetta. L’adattamento cinematografico che Mattotti ha fatto insieme agli sceneggiatori, Thomas Bidegain, Jean-Luc Fromental ha previsto delle modifiche nello sviluppo della trama per il passaggio dalla pagina stampata al linguaggio cinematografico. Si sono inseriti due personaggi non presenti nella storia originale: un cantastorie e una ragazza, Almerina, che prende il nome come omaggio alla moglie di Dino Buzzati. La lavorazione del film inizia nel 2012, e vede utilizzata come base un’animazione in 2D, con uno studio dei personaggi, delle scene veramente complesse e analizzate in tutti i particolari. Nelle scene di massa, per i movimenti degli eserciti e degli orsi si è introdotta la computer grafica in 3D. La volontà di Lorenzo Mattotti è stata quella di realizzare un film rivolto a tutti, al grande pubblico e soprattutto a quello più esigente dei bambini.

Orari spettacoli.
Giovedì 14, venerdì 15 e sabato 16 alle 15
Domenica 17 mattinèè alle 10:30 e pomeriggio alle 14:30

Advertisements