Spezia, le palle girano… Si inizia a intravvedere il volo Aquilotto

EMPOLI- È uno Spezia che sfiora l’impresa: quella di “sbancare” il “Castellani” di Empoli, contro la formazione locale, una delle favorite alla promozione in serie A. I ragazzi di mister Italiano, giocano forse a sprazzi, la miglior partita della stagione, e vanno vicini alla terza vittoria consecutiva. Alla fine un pareggio più che meritato: mostrando miglioramenti sotto tutti i punti di vista. Per “Soffione” Bidaoui il secondo centro consecutivo stagionale ed un’altra prestazione top. Il marocchino-belga sulla sua corsia fa “il bello e cattivo tempo” mettendo quasi sempre in difficoltà il diretto avversario. Comunque è un po’ tutta la squadra che ha convinto e che è piaciuta. Lo spagnolo Ferrer, Capradossi, capitan Terzi, i gemelli Ricci stanno crescendo. Forse un mese fa, senza questo spirito “vivo”, sarebbe stata un’altra partita, con un’altra sconfitta, invece…
Adesso serve continuare con queste prestazioni e soprattutto con questo temperamento: venerdì sera al “Picco” arriverà il Chievo Verona che è un’altra pretendente alla vittoria del campionato. Tra l’altro è in un ottimo momento perché non perde dalla prima giornata di questo campionato: quale occasione più ghiotta per gli aquilotti per sfatare tanti “tabù”. Forza ragazzi, il volo è appena iniziato e la qualità sembra tutta in crescita… forza Spezia!
Cristiano Sturlese
Advertisements