Arcibuoni, lo sciopero continua.

SARZANA- “Finché gli stipendi arretrati non saranno pagati sarà sciopero ad oltranza.”

Non mollano i lavoratori di Arcibuoni, in sciopero da giovedì scorso per il mancato pagamento delle ultime 4 mensilità dello stipendio da parte dell’azienda che ha sede a Pallodola. Una mobilitazione sostenuta dalla Filcams Cgil della Spezia.

Luca Comiti, segretario provinciale: “Si sono aperti spiragli di trattativa con l’azienda, ma finché non avremo impegni chiari la mobilitazione continuerà, anche in altre forme. Ringrazio i lavoratori che stanno dimostrando grande coraggio, unità e coesione in questa difficile vertenza.”

Advertisements