Tumore al seno, Pucciarelli (Lega), “chiesta istituzione Giornata nazionale il 13 ottobre: necessaria la sensibilizzazione per prevenzione patologia che colpisce 50mila donne all’anno”

ROMA- “L’istituzione della Giornata nazionale di sensibilizzazione sul tumore al seno, il 13 ottobre, è un passo fondamentale per alzare l’attenzione su una patologia che colpisce, in media, 50 mila donne ogni anno. Dopo un attento ascolto delle richieste delle associazioni, ho presentato un’interrogazione al nuovo ministro della Salute Speranza perché la giornata venga istituita, magari già dal prossimo anno”.

Lo dichiara la senatrice della Lega Stefania Pucciarelli.

Nonostante l’elevata incidenza – spiega la senatrice Pucciarelli – il carcinoma mammario, che costituisce il 29% delle neoplasie che colpiscono le donne, è una patologia che, grazie allo screening e alla prevenzione, presenta elevati tassi di guarigione. Pertanto, è importante porre l’accento sulla diffusione di un’aggiornata educazione alla prevenzione e al trattamento del tumore al seno, estesa a tutta la popolazione interessata a programmi di screening mammografico, personalizzati su ciascuna donna, in base ai rischi individuali. Il mese di ottobre è già dedicato alla prevenzione del carcinoma: l’istituzione di una giornata nazionale rappresenterebbe un ulteriore faro sull’importanza della prevenzione a tutela della salute di tutte le donne”.

Advertisements