Giornata Mondiale della Vista con Lions e Ottica Bardi, 300 paia di occhiali raccolti

LERICI- Nella giornata di Giovedì 10 Ottobre, durante l’evento “10/10” di Ottica Bardi a Lerici, sono stati donati circa 300 occhiali all’associazione Lions. La raccolta degli ottici lericini è iniziata lo scorso giugno ed è stata sostenuta grazie ad una promozione collegata. Questa consisteva in uno sconto extra sull’acquisto di un nuovo occhiale a quei clienti che hanno restituito una montatura usata e in buone condizioni, con lenti protettive e certificate (ovvero esclusi gli occhiali “da bancarella”).

Durante la giornata della vista, questi sono stati donati direttamente ad alcuni rappresentanti di Lions Club.

Paola Vicari (Lions Club Roverano) ha rilasciato alcune riflessioni in merito all’iniziativa:

<Molti hanno già aderito alla raccolta. Ottica Bardi ha avuto l’idea di promuovere ai propri clienti uno sconto extra sull’acquisto di un nuovo occhiale se donavano un occhiale da vista usato, raccogliendone circa 300. Durante la giornata mondiale della vista noi del LC Roverano li abbiamo ritirati insieme anche al presidente del LC di Lerici Romolo Briglia, per iniziare una collaborazione su questa iniziativa, che gratifica molto chi dona e chi raccoglie>. Oltre a Paola Vicari e Romolo Briglia, era presente all’evento anche Pietro Fausto Repetto, Presidente del comitato soci del distretto 108ia2, in rappresentanza del governatore Alfredo Canobbio.

Il contributo dell’associazione umanitaria nell’area della vista ha radici antiche: infatti vennero chiamati a da Helen Keller a divenire «Cavalieri dei non-vedenti nella crociata contro le tenebre» in occasione della convention internazionale del 1925.

L’idea è quella di proseguire nella collaborazione tra Ottica Bardi e Lions allo scopo di sensibilizzare altre persone alla causa.

Advertisements