Felettino, parla Toti: “Il cantiere deve essere riavviato secondo progetto”.

GENOVA. “Riceviamo da Ire, come verbalmente anticipato ieri nel Collegio di vigilanza, gli esiti che bocciano la variante presentata dalla Pessina Costruzioni. A questo punto è indispensabile che il cantiere riparta secondo quanto previsto dal progetto originario e che vengano ristabilite nell’immediato le garanzie previste dalla legge nei confronti della Pubblica amministrazione. Sul cantiere del Felettino si è avuta fin troppa pazienza. Se quel cantiere non tornerà alla piena operatività in tempi rapidi e se non verranno ristabilite le indispensabili garanzie per la pubblica amministrazione, chiederò a Ire, al Rup e a tutte le parti tecniche di prendere le opportune iniziative per risolvere il contratto, in modo da poter riappaltare l’opera e partire celermente con costruzione del nuovo ospedale”.

Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in merito al nuovo ospedale Felettino della Spezia.

Advertisements