Dal monte Cuccaro al Passo dei Casoni – I Lavori e le iniziative dell’Alpinismo Lento – Collaborazione tra Comune ed associazione

Mentre  la stagione permette una importante raccolta di funghi, prosegue la fattiva collaborazione tra l’amministrazione comunale di Rocchetta di Vara e l’associazione Mangia Trekking. Continuano nelle cantine familiari e sul campo le singolari attività di falegnameria artigianale per valorizzare i luoghi ove sono possibili interessanti iniziative di alpinismo lento. Si tratta di lavori che si sviluppano anche attraverso la sinergia con alcune strutture di ricezione turistica dei luoghi, le quali sono molto interessate all’immagine che acquisisce il loro territorio, attraverso la particolare cura della rete sentieristica. Terre di castanicoltura  e di grani antichi, che oggi osservano con attenzione d’essere luoghi ideali anche per l’alpinismo lento. Una loro possibile risorsa, un valore aggiunto. L’ultima attività, curata direttamente dall’associato  Giorgio Berettieri di Campastrino, si è svolta tra il monte Cuccaro  ed il passo dei Casoni, sull’Alta Via dei Monti Liguri. Una ulteriore promozione dei cammini tra il mare e la montagna. Così continua a crescere il progetto dedicato allo  “sport natura – ambiente” elaborato da Mangia Trekking e dal Comune di Rocchetta di Vara, attorno al quale aziende e cacciatori locali,   si sono attivati arricchendolo, con la fornitura di alcuni  materiali e partecipando con il loro significativo lavoro.

 

 

 

Advertisements