“Solidarietà ad Antonietta Zarrelli” dal Comitato Piazza Verdi e dai Quartieri del Levante

LA SPEZIA- Abbiamo appreso dalla stampa le notizie del rinvio a giudizio, per questioni riguardanti il Canile Municipale, della dottoressa Antonietta Zarrelli.

Non entriamo, ovviamente, nel merito dei reati contestati alla dottoressa, perché quello è compito della Magistratura, nella quale riponiamo la nostra fiducia. Ci auguriamo che vengano acclarate tutte le responsabilità.

Ci limitiamo a esprimere vicinanza alla dottoressa Zarrelli, che molti di noi conoscono come persona da sempre impegnata nella salvaguardia dei diritti degli animali. A lei, nel corso degli anni, si sono rivolte moltissimi cittadini, segnalando animali feriti e in difficoltà e lei non si è mai tirata indietro, impegnandosi anche in prima persona per salvare animali. È stata, per molti animalisti, un punto di riferimento in tutta la Provincia e speriamo che riesca a chiarire la sua posizione per continuare ad aiutare gli animali di tutta la zona.

Comitato Piazza Verdi
Coordinamento Quartieri del Levante.

Advertisements