“Sulle antiche vie religiose” domenica 29 con Mangia Trekking a Riccò del Golfo

RICCÒ DEL GOLFO- Ritorna l’evento sportivo e storico – culturale di Riccò del Golfo domenica 29 settembre 2019.

Nell’ambito dell’interessante  progetto tra i Parchi del Mare e delle Montagne, l’iniziativa viene patrocinata direttamente dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, e dal Parco Nazionale delle Cinque Terre e naturalmente dal Comune della Val di Vara. Un evento, replicabile in molti territori, nato da un’idea dell’associazione Mangia Trekking, per la promozione turistica e la valorizzazione dei luoghi tra il mar ligure e le montagne delle vicine regioni Toscana ed Emilia Romagna. Attraverso  il genere di attività sportiva, nella natura, l’iniziativa  vuol anche contribuire a tenere vivi i segni della fede e della storia, nella memoria delle comunità.

Un’attività, che per i contenuti, viene sostenuta anche  da importanti aziende italiane del settore alpinismo – escursionismo  ( AKU – CAMP – LIZARD ). Ed a cui partecipa una rappresentanza degli amici del CAI provenienti dalle Dolomiti Bellunesi. Il cammino, si svolgerà  in occasione della festa patronale del borgo di  Valdipino, sarà accompagnato  da Michele Colombo, e Roberto Tassara, e partirà alle ore 9.30 dal Comune di Riccò del Golfo (davanti al palazzo comunale). Il percorso, con le opere d’arte illustrate e raccontate da  Alberto Zattera, condurrà a visitare chiese e santuari, attraversando i borghi di Ponzò, Camedone, Bovecchio e Falabiana.
All’arrivo nel paese di Valdipino, la Confraternita di San Michele con un minimo contributo, organizza nella piazza del borgo, seduti ai tavoli ed al coperto, un pranzo a base di pasta al pesto alla contadina, sgabei e prodotti tipici locali.  (è richiesta una minima prenotazione ai nr 338 4968445 – 347 1507899 ).

L’escursione si concluderà intorno alle ore  17.00  con il ritorno a Riccò del Golfo.

L’evento aperto a tutti, e gratuito, si svolgerà in condizioni meteo favorevoli.

Il partecipante assicura la propria idoneità fisica e responsabilità.

Advertisements