Crociere porti La Spezia e Carrara. Successo al Seatrade Amburgo

LA SPEZIA- L’autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale ha partecipato al Sea Trade di Amburgo, la più importante fiera a livello europeo per il settore crocieristico.

Soddisfazione per i numerosi contatti e gli incontri effettuati con i principali player del settore. Lavorare in ottica di sistema per i porti di La Spezia e Marina di Carrara anche nel settore crocieristico.

Si è svolto dall’11 al 13 settembre ad Amburgo il più importante evento a livello europeo nel settore crocieristico, a cui ha preso parte, anche per questa edizione, l’AdSP del Mar Ligure Orientale per promuovere le caratteristiche ed i servizi dei porti di La Spezia e Marina di Carrara all’interno dello spazio espositivo Assoporti.

Molto proficui gli incontri effettuati con le cruise lines dal Segretario Generale Francesco di Sarcina, accompagnato da Federica Montaresi responsabile del Settore Progetti Speciali, Innovazione e Relazioni Esterne, soprattutto per la definizione delle future programmazioni degli scali che interesseranno sia il porto della Spezia che quello di Marina di Carrara, perseguendo una promozione a livello di sistema anche nel settore crocieristico così come sta avvenendo anche negli altri settori strategici dell’AdSP.

Sono molto soddisfatto per gli incontri effettuati in questi giorni – commenta Francesco Di Sarcina –  soprattutto perché abbiamo raccolto l’interesse da parte delle compagnie a considerare l’insieme dei porti di La Spezia e Marina di Carrara come un unico scalo per i prossimi anni e questo sarà molto importante soprattutto in vista dei lavori di realizzazione del nuovo molo crociere a La Spezia” E’ inoltre sempre un piacere raccogliere gli apprezzamenti per la strada che l’AdSP ha intrapreso nello sviluppo di questo settore e che si è concretizzata  con l’affidamento del project per la nuova stazione marittima a La Spezia”.

 

Advertisements