BioDigestore Saliceti, il Comitato invia le osservazioni alla Regione Liguria.

SANTO STEFANO MAGRA- In data 5 settembre 2019 tramite pec abbiamo presentato alla Regione Liguria,
all’ interno del procedimento di verifica di assoggettabilità alla VIA,  le nostre osservazioni allo scopo di fornire spunti di riflessione sulle criticità, contraddizioni, rischi e danni che incombono sulla realizzazione del progetto di Re.Cos-Iren per la costruzione dell’impianto (Bio)digestore in località Saliceti anche con il supporto di autorevoli esperti, affinché il Consiglio Regionale della Liguria possa giungere alla conclusiva decisione di non approvare il progetto in parola.

La Regione dovrà analizzare le osservazioni e rispondere nel merito su eventuali mancati accoglimenti. Per questo le osservazioni sono più importanti dell’Inchiesta Pubblica dove sarà il Presidente a decidere cosa riportare, tra le posizioni emerse, nel rapporto finale. Le osservazioni invece sono autonome e non potranno essere stravolte da interpretazioni terze ma valutate in quanto tali dalla Regione.
Comitato No (Bio)Digestore Saliceti
Le osservazioni sono consultabili qui: www.slideshare.net 
Advertisements