Venerdì 6 e sabato 7 a Beverino la prima festa di Liguria Popolare

BEVERINO- Due giorni di dibattiti e di confronto: Liguria Popolare organizza la prima festa regionale e lo fa a Beverino in provincia di La Spezia. “Sarà l’occasione ideale per dare il via a una serie di dibattiti – spiegano i consiglieri regionali e rispettivamente presidente e capogruppo di Liguria Popolare Andrea Costa e Gabriele Pisaniper fare il punto sulla nostra esperienza civica che sta crescendo sempre di più diventando un punto di riferimento per tante sensibilità politiche diverse, accomunate dal desiderio di fare qualcosa di concreto per il nostro territorio regionale”.

La festa si terrà venerdì 6 e sabato 7 settembre nel centro polifunzionale di Beverino.

Tre gli incontri in programma a partire da quello in agenda per venerdì 6 settembre alle 21 un tavolo di confronto “Centro – Destra verso le regionali 2020”.

Saranno presenti, oltre al presidente e consigliere regionale di Liguria Popolare Andrea Costa,  il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il deputato della Camera e segretario regionale della Lega Nord Edoardo Rixi, il presidente di Noi con l’Italia alla Camera dei Deputati Maurizio Lupi, l’assessore regionale al Turismo e membro dell’assemblea nazionale di Fratelli d’Italia  Gianni Berrino e il consigliere regionale di Forza Italia Claudio Muzio. A moderare la serata il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Liguria Filippo Paganini.

Ancora due incontri sono previsti per sabato 7 settembre. Alle 18 si terrà “Parchi, quale futuro?” che vedrà, insieme al consigliere regionale e Presidente di Liguria Popolare Andrea Costa, l’assessore all’Agricoltura e ai Parchi della Regione Liguria Stefano Mai, il sindaco di Lerici Leonardo Paoletti e il sindaco di Ameglia Andrea De Ranieri. Modera l’incontro la giornalista Laura Ivani.

Alle 21, invece, si parlerà di “Ambiente e territorio” con l’assessore alla Protezione civile e difesa del suolo della Regione Liguria Giacomo Giampedrone, il sindaco di Riccò del Golfo di Spezia Loris Figoli, il sindaco di Pignone Ivano Barcellone e il docente di emergenza e protezione civile dell’Università di Pisa Emilio Ardovino. Modera l’incontro la giornalista Laura Ivani.

Per entrambe le serate l’apertura degli stand gastronomici è prevista alle 19 con amatriciana e asado. Poi, dalle 22, sarà il momento della musica dal vivo.

Advertisements