Francesco Battistini IIC: Nuovo Ospedale del Felettino, neppure la fideiussione è valida!

LA SPEZIA- Che la costruzione del nuovo Ospedale del Felettino fosse un percorso a ostacoli era cosa nota fin dalla posa della prima “prima pietra”. Gli accadimenti di questi ultimi 3 anni, e il precipitare degli eventi delle ultime settimane, dovrebbero però invitare gli amministratori che hanno il compito di verificare e vigilare sul corretto andamento del progetto a farsi delle domande sul proprio operato.

Il fatto che la richiesta di concordato avanzata da Pessina Costruzioni e la richiesta di ammortizzatori sociali per 17 lavoratori del cantiere del Nuovo Felettino siano arrivati come un fulmine a ciel sereno è già di per sé, il segnale che questa vigilanza sia stata, quantomeno, poco puntuale.
La nuova tegola, della garanzia fideiussoria non più valida, sembra mettere il sigillo finale a un capitolo amministrativo gestito, nella migliore delle ipotesi, in modo dilettantistico.
Abbiamo richiesto, insieme ai colleghi del PD, una Commissione Regionale e un Consiglio Regionale straordinario che si occupino, oltre che della questione Nuovo Felettino, anche di tutti i problemi di una Sanità ligure che, in questi 4 anni, non ha saputo fare altro che occuparsi di nomine, tagli ai servizi e tentativi di privatizzazione delle strutture, per fortuna abortiti per grossolani errori nella redazione dei documenti.

Forse il vento è cambiato, ma i danni della tempesta che ha portato con sé  li stanno pagando i cittadini.

Francesco Battistini

Consigliere Regionale

Italia in Comune

Advertisements