Si è concluso con successo il Lunigiana international Music Festival.

Fivizzano – Si è concluso domenica sera con un grande finale la seconda edizione del Lunigiana International Music Festival.
I giovani artisti venuti a Fivizzano da tutto il Mondo per accrescere la loro esperienza con un intenso programma di lezioni, hanno deliziato il pubblico con un repertorio davvero degno di nota: oltre a pezzi di straordinaria bellezza di musica classica, molte sono state le sorprese con brani originali. Il Lunigiana International Music Festival nasce dalla passione e la collaborazione tra Chantal Balestri direttrice artistica, oltre che talentuosa pianista e il maestro Andrea Rossi e ogni anno porta studenti e docenti di musica (violino, viola, violoncello, pianoforte, canto) da tutto il mondo per accrescere le loro conoscenze musicali attraverso un percorso intensivo di 10 giorni di master class e concerti.
I concerti hanno avuto come come cornice i borghi tipici della Lunigiana con vista mozzafiato sulle Apuane (Luna di Quarazzana ), i castelli dei Malaspina, ricchi di storia (Castel del Aquila ) e il centro di Fivizzano, il luogo dove è nata la stampa (Palazzo D’Antoni Bononi) fino  alle Cinque terre e Lucca. Un Quadro perfetto per far conoscere in tutti i suoi aspetti la Lunigiana un territorio  ricco di storia, arte e bellezze naturali.

Advertisements