Il nuovo futuro del Centro Allende

LA SPEZIA – Si è conclusa la procedura ad evidenza pubblica per l’assegnazione in concessione della gestione del “Centro Allende” situato in Viale Mazzini, nei pressi dei giardini storici della Spezia.

Nei mesi scorsi, infatti, l’Amministrazione Comunale aveva indetto un bando pubblico per individuare un soggetto che potesse gestire la struttura rivalorizzandola sia dal punto architettonico sia dal punto di vista delle funzioni.

La graduatoria finale   ha visto  la società ART PARK srl con sede  alla Spezia piazzarsi al primo posto. L’idea alla base del progetto vincente è la realizzazione di uno spazio multiforme e inclusivo con una proposta culturale, di intrattenimento, di sviluppo economico e imprenditoriale, sociale, turistica e commerciale di alto profilo. Uno spazio che sarà vivo per tutta la giornata  fino a notte  con un luogo di lavoro aperto e una proposta attrattiva per bambini e famiglie, turisti, giovani e anziani.

Il Centro, che sarà riqualificato grazie ad un progetto architettonico specifico, sarà capace di offrire e organizzare momenti  di natura culturale e di intrattenimento con la programmazione di eventi, incontri, serate a tema, Silent Disco, stand up comedy, DJ set, dance e musica live  capaci di rispondere ai gusti e bisogni di tutte le fasce di età.. Oltre a questo  il Centro Allende potrà accogliere anche grandi eventi e festival di maggio rilievo realizzabili grazie a finanziamenti esterni. Nella stagione invernale gli eventi si svolgeranno  nello spazio interno dotato di bar-caffetteria e ristorante.

Nana Bianca, partner di ART Park,  si occuperà di allestire uno spazio di coworking  e  dello sviluppo di  progetti digitali. Sarà poi predisposta un’area food, con la presenza di un ristorante, un  bar e un mercato gourmet degli artigiani del cibo. Ci saranno anche servizi specifici  dedicati ai  turisti con l’allestimento di un info point  e la presentazione di   percorsi audio geolocalizzati per visitare il centro cittadino e i suoi dintorni.

Infine attività e servizi per bambini, famiglie e anziani con laboratori educativi/espressivi  e attività ludiche e di intrattenimento.

“Da oggi il Centro Allende avrà un futuro nuovo. Ha dichiarato il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini. Nuove funzioni e un restyling che  doneranno all’Allende nuova vita.  Questa è l’idea alla base della ricerca di un soggetto che potesse “prendersi cura” di uno spazio incastonato tra centro città e fronte a mare dotati di  grandi potenzialità. Una operazione che si inserisce in un preciso piano di valorizzazione del patrimonio comunale visto che il soggetto vincitore  dovrà occuparsi  della sistemazione del fabbricato e degli spazi pertinenziali ma anche  della sua manutenzione, liberando energie e risorse che il Comune potrà destinare ad altre opere. Oggi, quindi, si conclude la procedura di assegnazione.  Nei prossimi giorni incontreremo i rappresentanti della società vincitrice e successivamente daremo ulteriori dettagli dell’operazione. Infine – conclude il Sindaco Peracchini – vorrei rivolgere un ringraziamento particolare  al grande lavoro che l’assessore al patrimonio Manuela Gagliardi sta portando avanti per la valorizzazione dei beni comunali e a tutti gli uffici per l’impegno e la  professionalità profusa anche in questa occasione”

Advertisements