Levanto, Pucciarelli e Viviani (Lega): “Necessario verificare con urgenza cause malfunzionamenti del depuratore”

LA SPEZIA- “È necessario e urgente che si provveda alla verifica dello stato di efficienza del depuratore consortile di Vallesanta, alla luce degli ultimi sversamenti in mare, documentati dall’omonimo Comitato, di acque nere, in prossimità di alcune spiagge. L’ultima rottura di una tubatura in mare, verificatasi in queste ore, è evidente che comporti fastidiose ricadute negative sulla stagione balneare del Comune di Levanto, una località turitica di pregio, porta di accesso alle Cinque Terre. Dall’ultima rilevazione da parte di Arpal, nel mese di maggio, lo stato di balneabilità delle acque a Levanto ha ottenuto un giudizio eccellente: è davvero un peccato che, per il mancato funzionamento del depuratore si vada a inficiare uno degli elementi di maggiore attrattività di Levanto, meta di riferimento anche per molti appassionati di surf. Auspichiamo pertanto che Acam-Iren, gestore dell’impianto, accerti al più presto le cause dei continui malfunzionamenti e ponga finalmente rimedio a una situazione che si protrae da mesi, sia in estate sia in inverno”.

Lo dichiarano la senatrice della Lega Stefania Pucciarelli e il deputato della Lega Lorenzo Viviani.

Advertisements