Sen. Pucciarelli e On. Viviani (Lega Nord) su lettere licenziamento Grancasa

SARZANA- «Siamo vicini ai lavoratori, alle loro famiglie, a coloro che hanno speso la maggior parte della loro vita in Grancasa e ci impegneremo con le istituzioni locali affinché quelle persone che hanno perso il lavoro, o rischiano di perderlo, possano essere quanto prima reintegrate».

Così la senatrice Stefania Pucciarelli e l’onorevole Lorenzo Viviani (Lega) in merito alle lettere di licenziamento che stanno raggiungendo 158 dipendenti del gruppo Grancasa, ben 11 nel punto vendita di Sarzana. Pucciarelli e Viviani inoltre ammoniscono: «Non ci piace il teatrino messo in scena in questi giorni dalle forze politiche dell’opposizione. Come Lega abbiamo partecipato a tutti i tavoli istituzionali, sia a livello locale che a Roma, sempre dalla parte dei lavoratori, cercando di tenere unita la politica. Non è il momento di cercare di trovare consensi politici sulla pelle di chi sta vivendo una disgrazia, dobbiamo essere uniti, a fianco dei dipendenti Grancasa, per traguardare una via d’uscita dalla crisi che ha colpito un’azienda ben radicata sul tessuto commerciale sarzanese».

Advertisements