Enel, il Presidente Toti: “Nessuno sconfessa Peracchini. Dalle opposizioni schizofrenia politica”.

LA SPEZIA- “Nessuno ha sconfessato il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini. Anzi, stupisce che le opposizioni approvino a Roma un piano che poi non vogliono applicare alla Spezia. È una schizofrenia politica ma, ormai, siamo abituati alla loro incapacità di assumersi responsabilità e di fare scelte concrete e opportune per la nostra regione”. Lo afferma il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, rispondendo alle minoranze in consiglio comunale della Spezia.
Il Presidente era intervenuto questa mattina al convegno organizzato da Cgil cisl e Uil sulla riconversione della centrale Enel spezia da carbone a turbogas: “L’uscita dal carbone che Enel ha confermato nel 2021 – conclude Toticredo sia un risultato molto importante, per la Liguria e per La Spezia che può diventare all’avanguardia in questo settore, diventando un esempio di sviluppo sostenibile a livello nazionale”.

Advertisements