Costa da Séa, cura del bosco a cura di Mangia Trekking

In questi giorni tra le Cinque Terre e Riccò del Golfo, sul sentiero della Costa da Séa è proseguito il lavoro dell’associazione Mangia Trekking  con decespugliatori ed attrezzi per la cura del bosco.

Gli associati, Giorgio Berettieri, Carmelo Vadalà, Roberto Tassara e Michele Colombo  hanno effettuato la manutenzione dell’antica via, un tempo molto percorsa dalle comunità di Casella, Vadipino, Ponzò e Falabiana che volevano raggiungere mete verso il  mare o l’entroterra. L’associazione, attiva sul “ progetto dei cammini tra i Parchi del mare e dell’Appennino ” ha ripristinato l’utilità di una via importante per le comunità locali e del cammino. Così, mentre ringrazia, desidera portare ad esempio queste persone che non perdendo mai di vista il fine dell’associazione, continuando a rendere un servizio prezioso in territori di tutti e per le comunità che vi dimorano.

Advertisements