Giuseppe Festa a Carro: una notte con i lupi

CARRO (SP) – Castello, frazione di Carro, é un piccolo borgo dell’entroterra immerso nei boschi e nella quiete, gioiello da scoprire dal punto di vista naturalistico e paesaggistico, dove ieri si è svolta una serata inedita con lo scrittore e musicista Giuseppe Festa, autore di numerosi libri e romanzi, tradotti in diverse lingue, in cui i lupi sono protagonisti.

L’evento, promosso dalla Proloco di San Giorgio di Castello e patrocinata dal Comune di Carro, é stato organizzato dall’intraprendente Gabriella De Paoli, libraia novarese e amante di questo seducente borgo, dove trascorre abitualmente le vacanze, con lo scopo da un lato valorizzare l’Italia nascosta, quella lontana dai flussi turistici ma altrettanto degna di nota, dall’altro fare cultura riguardo ad un animale, il lupo, spesso a torto temuto e maltrattato.

La serata ha avuto inizio con un genuino apericena nel bel pergolato della Locanda del Porcino, per proseguire in piazza dove Giuseppe Festa ha mostrato una serie di interessanti video e parlato dell’affascinante società dei lupi, dalla gerarchia al linguaggio, dal ruolo alla struttura del branco, della loro sorprendente capacità di comunicare, percorerrendo anche la loro storia letteraria e leggendaria. In conclusione si è svolta una suggestiva escursione al chiaro di luna per conoscere ed apprezzare il bosco di notte. Nelle tre soste FestaDe Paoli hanno incantato i partecipanti con letture e brani musicali (chitarra e voce) eseguiti dallo stesso Festa, a lume di candela e seduti tutti insieme in cerchio nelle radure. Non sono mancati anche momenti di silenzio assoluto, avvolti dal buio, per ascoltare e godere pienamente la serenità che il bosco infonde.

 

 

Advertisements