Aidea, due eventi con “Università di strada”.

LA SPEZIA- Prosegue il progetto Università di strada con 2 eventi a cura di Aidea.

Giovedì 13 giugno alle ore 18,30 presso sede Aidea, via Persio 27 – La Spezia Presentazione del libro di Marta Sampietro “L’abbraccio del baobab“, storia e foto di un’inviata in Africa, in Guinea Bissau, Marta Sampietro. Bissau la capitale africana si presenta nelle foto e nel racconto di Marta con colori accesi, coltivazioni di riso, foreste di mangrovie e alberi di mango, con la sua povertà, con i bambini denutriti, ma anche con l’allegria della gente che fa festa ad ogni ora. Ingresso libero.

Venerdì 14 giugno alle ore 18.00 per  Percorsi d’autore presso il complesso degli Orti di S. Giorgio, Poggio bar, v XX settembre, scalinata S Giorgio, evento organizzato da Aidea e Associazione Orti di Sangiorgio: Pier Giorgio Cavallini intratterrà i presenti con informazioni, aneddoti e curiosità sul dialetto spezzino, con recitazione di testi dialettali da parte del gruppo “La n’è mai tròpo tàrdio” della compagnia teatrale “Il Palcoscenico” affiliata alla FITA. Il dialetto spezzino presenta caratteristiche sue proprie e, nonostante l’inarrestabile declino, mantiene pur sempre una certa vitalità ed è molto amato dalla gente come dimostra la sempre numerosa partecipazione degli spezzini a questi incontri.

Ingresso libero, è gradita la prenotazione info 3339503490 – 3297462081 info@aidealaspezia.org

Advertisements