“Asbury Park: lotta, redenzione, rock’n’roll” al Nuovo e Astoria

LA SPEZIA- Asbury Park: lotta, redenzione, rock’n’roll’, questo è il titolo del film, al “Nuovo” La Spezia e “Astoria” Lerici,   da mercoledì 22 a venerdì 24 maggio.

Le immagini proiettate sullo schermo documentano la storia di questa cittadina di 16.000 abitanti adagiata sulla costa del New Jersey fin dai tempi della sua fondazione. Una cittadina divisa in due: Eastside e Westside. La parte est caratterizzata dalle sue belle case vittoriane e abitata da gente benestante, la parte ovest popolata da immigrati – per lo più italiani e irlandesi – e gente di colore alla quale era precluso recarsi a est. Ma se il lato est era quello residenziale, si doveva andare ad ovest per abbracciare la vita e il divertimento. Perché, come si dice: le brave ragazze vanno in paradiso, le altre vanno in tutti gli altri posti. La Westside pullula di locali, decine e decine di locali, dove la musica la fa da padrone e favorisce il melting pot – musicale e non – necessario perché attraverso il divertimento si formi una comunità. Asbury Park era la perla del Jersey Shore, chi cercava lo svago si recava qui. Si poteva ascoltare musica di ogni genere: il jazz come il rock oppure il soul. Prima o poi tutti gli artisti passavano da qui. Alla Convention Hall negli anni sessanta si sono esibiti davvero in molti: Ray Charles, Temptations, Who, Doors, Stevie Wonder, Joan Baez, Beach Boys, Rolling Stones, Led Zeppelin. Nomi di prim’ordine.

Orari Il Nuovo
– mercoledì ore 21:15
– giovedì e venerdì ore 19:30

Orari Astoria
– mercoledì ore 21
– giovedì e venerdì ore 19

 

Advertisements