Mostra di paramenti sacri prosegue a Sarzana

SARZANA – Prosegue “Un filo tra terra e cielo”, l’importante esposizione di vesti liturgiche che ha portato a Sarzana in questi giorni numerosi visitatori.

È proprio l’importante ruolo del paramento sacro al centro di questa esposizione che ha come cornice il prestigioso palazzo dell’Episcopio di Sarzana nel centro storico in Via Mazzini, 78.
All’inaugurazione avvenuta il 30 Aprile erano presenti molte persone amanti dei manufatti ricamati a mano ma anche persone desiderose di entrare nelle bellissime stanze del Episcopio, testimonianza del tempo in cui Sarzana era sede vescovile.
Dopo il saluto del Direttore dell’Ufficio Liturgico della Diocesi di La Spezia, Mons. Don Paolo Cabano, i visitatori hanno potuto ammirare i capi esposti allietati dalle dolci note di chitarra e violino. Da casule con motivi classici e ricami a mano realizzati secondo l’antica tradizione del ricamo in oro fino a capi realizzati con stoffe di tessitura artigianale anche a telaio a mano, la mostra da la possibilità di vedere da vicino le vesti che il sacerdote indossa ogni giorno durante la celebrazione.
Arte Ricami nasce nel 1932 a Fosdinovo e lavora affinché la raffinata semplicità del ricamo a mano continui ad essere presente nelle Chiese di tutto il mondo, realizzando paramenti sacri su misura anche per la Basilica di San Pietro a Roma.
La mostra prosegue fino a Martedì 7 Maggio con questi orari: dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 18:30. Ingresso libero. Per INFO 0187 68251 oppure info@artericamiliturgico.com
Advertisements