Il Palio del Golfo arriva ad Arcola. Storie e aneddoti raccontati ai più piccini.

ARCOLA- Il Palio arriva nelle scuole di Arcola. Successo per l’iniziativa fortemente voluta dall’assessore Gianluca Tinfena, nonché speaker del Palio, e organizzata in collaborazione con il Comitato delle Borgate.

Nella giornata di ieri, i bambini della scuola dell’infanzia di Arcola, hanno infatti potuto ascoltare le storie raccontate da alcuni protagonisti. La scuola sta infatti portando avanti un progetto annuale sul Golfo spezzino e parte del lavoro si è concentrato sul Palio del Golfo, argomento a cui giovani alunni e maestre hanno dedicato uno speciale approfondimento. Nel corso dell’anno infatti sono state anche realizzate, grazie a carta pesta, pittura, colla e cartoni, le barche da Palio e le canotte dei vogatori, messe in bella mostra nella giornata di ieri in cui la scuola ha ospitato personalità di spicco del mondo remiero. All’evento erano presenti l’assessore alla cultura Gianluca Tinfena, il presidente del comitato delle borgate Massimo Gianello e la delegata alla pubblica istruzione del comune di Arcola, Milena Mencarelli. A intrattenere i bambini, dai quattro ai sei anni, con storie e aneddoti sul Palio, gli ex vogatori e ora allenatori Claudio Ricco e Sara Cargiolli. Al confronto ha partecipato anche un altro ex vogatore, nonché papà di uno degli alunni, Paolo Lunghi. Vivaci e interessati i bambini che hanno interagito con domande e curiosità e hanno donato agli intervenuti alcuni disegni sul Palio da loro realizzati. Il comitato, invece, ha donato alla scuola il libro sulla storia del Palio del Golfo invitando tutti i ad assistere alla 94esima edizione.

Al termine della giornata, i bambini e le maestre hanno intonato ‘O bela Spesa’.

Advertisements